Hispaniola: design per solidarietà

Un progetto di cooperazione tra Italia, Haiti e Repubblica Dominicana con 10 designer che progettano i banchi per i bambini delle escuelitas. Progetto di Modoloco design e ColorEsperanza e PS • 17/22 aprile, h. 10/20 | 23 aprile/11 Maggio (domenica esclusa), h. 10/18


Quando:

17/22 aprile, h. 10/20 | 23 aprile/11 Maggio (domenica esclusa), h. 10/18

Post precedente Post successivo

Dieci designer progettano i banchi per i bambini Haitiani e Dominicani

Quest’ anno JVstore ospita La Mostra Hispaniola-Design per solidarietà che vede coinvolti dieci designer italiani e internazionali nella progettazione di arredi, in particolare banchi, per le strutture scolastiche, le così dette “escuelitas”, sostenute dall'associazione italiana ColorEsperanza e gestite dalla ONG dominicana OnéRespé in aree di forte degrado della Repubblica Dominicana, che ospitano ogni anno centinaia di bambini dominicani e haitiani esclusi dalla pubblica istruzione. Il fine è duplice: da un lato riportare l’attenzione, ormai sopita, sulla situazione di Haiti; dall’altro contribuire concretamente all’economia locale, attraverso un impulso creativo e produttivo capace di innescare processi di sviluppo innovativi, che coinugano design e artigianalità locale e promuovono la cooperazione "a tre" tra Italia, Haiti e la vicina Repubblica Dominicana.

I DESIGNER

Giulio Iacchetti, Matteo Ragni, garthTM, Filippo Protasoni, Lorenz-Kaz, InodaSveje, Donata Parruccini, Hubb Ubbens & Elisabeth Vidal, Claudio Larcher/Modoloco design, Simone Simonelli.

I designer sono stati scelti per i diversi approcci estetici, funzionali e personali che potevano apportare al progetto e tutti hanno aderito con entusiasmo, dando vita ad una riflessione non scontata e innovativa, incentrata su un prodotto, il banco da scuola, da realizzare nel più semplice dei modi ed utilizzabile nei modi più diversi, in grado di servire un pubblico di bambini ai 3 agli 8 anni.